Missione Burkina Faso

Progetto per la promozione della ricerca medico-scientifica e della formazione professionale in anestesiologia

 

Contesto di riferimento

In Burkina Faso il 44% della popolazione vive sotto la soglia di povertà. L’aspettativa di vita è di 48 anni, con un tasso di mortalità infantile (sotto i 5 anni) del 19%. (fonte: WHO World Health Statistic).

In tutto il Burkina Faso vi sono soltanto 1551 installazioni sanitarie di base, mentre sono 73 i centri in cui si può effettuare chirurgia. Vi è un medico ogni 31.000 abitanti ed un infermiere ogni 6.700.

Il CMA (Centro Medico con  Antenna Chirurgica) St. Camille, gestito dall’ordine religioso dei Camilliani, è il centro di riferimento per il distretto sanitario di Nanoro, situato nella provincia di Boulkiemdé.

Offre servizi sanitari di base così come specialistici, permettendo visite ambulatoriali, ricoveri, l’esecuzione di indagini di laboratorio e la diagnostica per immagini. Il CMA di Nanoro è autorizzato anche in qualità di fornitore di MEG (Médicaments Essentiels Génériques), ed è inoltre attivo un centro pediatrico per il trattamento dei bambini malnutriti e l’educazione nutrizionale – CREN (Centre de Récupération et d’Education Nutritionnelle). Nel 2007 sono state effettuate 8787 visite ambulatoriali e 2745 ricoveri ospedalieri nei 170 posti letto disponibili; si stima che presso il CMA di Nanoro affluisca il 33% del totale dei pazienti del distretto sanitario.

 

Il Progetto

Nonostante gli enormi passi avanti fatti negli ultimi anni, i problemi - riconosciuti a livello governativo - del sistema sanitario del Burkina Faso sono dovuti alla mancanza di personale, scarsità delle infrastrutture sanitarie e della loro dotazione, mancanza di adeguata formazione ed aggiornamento del personale sanitario.

Il CMA di Nanoro è un centro di riferimento ormai nazionale per la chirurgia, anche grazie all'attività della cooperazione internazionale; a questo non è sempre stato accompagnato un percorso di crescita medico per curare la degenza dei pazienti sottoposti a chirurgia, così come un percorso di crescita per il servizio di anestesia.

In questo contesto nasce l’idea di un progetto di cooperazione e sviluppo sanitario mirato proprio a promuovere la ricerca scientifica e la formazione nel campo dell'anestesiologia, con l'obiettivo ultimo di contribuire a promuovere la qualita dell'offerta sanitaria in un centro di rilievo.

 

Le attività

Il progetto prevede la realizzazione delle seguenti attività:

  • Adeguamento della dotazione di farmaci ed attrezzature mediche. Negli spazi sopra elencati, così come nelle attuali sale operatorie, Rainbow collabora con gli altri partner di progetto per fornire il CMA St. Camille delle attrezzature adeguate per garantire la sicurezza del paziente. Grande attenzione viene anche data a garantire la disponibilità di tutti i farmaci essenziali e di quelli necessari
  • Formazione del personale locale. Equipe di Rainbow for Africa si recano presso il CMA di Nanoro per partecipare alle attività sanitarie svolte insieme ai colleghi locali; durante queste missioni è inoltre previsto lo svolgimento di attività di formazione ed aggiornamento del personale locale, tramite le quali si mira a contribuire nel fornire i mezzi e le competenze necessarie per un elevato standard di qualità delle cure.
  • Partecipazione del personale locale a stage formativi in Italia. Per gli anestesisti locali più desiderosi di accrescere le proprie competenze, vedere realtà diverse, e con esperienza curricolare degna di nota, Rainbow for Africa organizza brevi stage di formazione pregli stessi in Italia, durante i quali vi è la possibilità di visitare le sale operatorie degli ospedali convenzionati e di lavorare fianco a fianco con il personale italiano.

 

Le sinergie sviluppate

Per lo svolgimento delle attività previste dal progetto Rainbow for Africa ha sviluppato sinergie con la Scuola di Specializzazione in Anestesia e Rianimazione dell'Università di Novara.

Medici in Formazione Specialistica in Anestesia e Rianimazione prenderanno parte attiva nelle equipe di progetto, contribuendo così a formare un circolo virtuoso in cui la formazione diventa reciproca.

La Scuola di Specializzazione è inoltre attiva nel campo della ricerca scientifica, e con il suo contributo si vuole iniziare lo svolgimento di tale attività di ricerca anche in contesti a risorse limitate, forti della convinzione che un miglioramento a lungo termine delle condizioni sanitarie non possa prescindere da un aumentato progresso scientifico.


Il raggiungimento degli obiettivi

Le ultime missioni formative, effettuate presso il CMA di Nanoro nel 2012, hanno permesso di verificare il miglioramento delle competenze professionali del personale coinvolto nella gestione perioperatoria presso il CMA di Nanoro. Al momento Rainbow for Africa sostiene a distanza il CMA di Nanoro con consulenze gratuite a carattere professionale qualora richieste dal personale dello stesso.

 

Partners in Burkina Faso

Collegamento ai siti internet dei nostri partner di progetto in Burkina Faso

La Scuola di Specializzazione in Anestesia e Rianimazione di Novara

Noi con Voi Onlus

Bambini Vestiti di Sole Onlus

 

Photogallery missione Burkina Faso

Testimonianze e Blog

Leggi le testimonianze di chi ha già partecipato alle attività ed alle missioni di Rainbow for Africa!